Questa pagina è stata aggiornata su www.santacroceonline.com

Gruppo di Ricerca ed Espressione Popolare "U CUOSCENE"


La storia

Nato nel 1986 come "U CUOSCENE", il gruppo aveva già alle spalle una discreta esperienza nel campo del folklore e delle recite in dialetto santacrocese, che rappresentavano momenti di vita sociale, contadina e artigiana. 
Dapprima, senza nome, il gruppo venne in seguito conosciuto come "Raffaele Capriglione", e, in seno alla nascente Pro-Loco "Quattro Torri", si esibiva in estate. 
Ma il gruppo "Capriglione" si sciolse, la Pro Loco non funzionò più. Passarono pochi mesi e si costituì "U CUOSCENE". 
All'interno del gruppo c'era tanta voglia di lavorare, sia nel campo del folklore che in quello del teatro... e fu subito un successo !
Durante l'inverno si faceva teatro, in dialetto santacrocese, ma anche napoletano ("De Filippo, Scarpetta"). Anche in questo caso il successo non tarda ad arrivare ed il gruppo è costretto a fare più repliche per soddisfare l'affluenza di pubblico. Purtroppo dopo qualche anno viene abbattuto l'ex Istituto Professionale (sede unica disponibile per l'organizzazione di manifestazioni teatrali, mini-festival, convegni e dibattiti) per dare spazio al sorgere di un teatro che a tutt'oggi è ancora solo un' "utopia".
Nel 1987 si organizzò il primo raduno folkloristico internazionale; nel 1988 venne ospitato a Santa Croce di Magliano un gruppo della Cecoslovacchia, che a sua volta invitò "U CUOSCENE" come ospite d'onore alla festa del suo trentesimo anniversario. L'invito venne raccolto con grande piacere e il gruppo fu ospite a Brno per una settimana.
Negli anni successivi il gruppo ha conosciuto momenti grigi e cambiamenti forzati: infatti molti dei componenti fino ad allora presenti sono costretti a trasferirsi altrove per motivi di lavoro o di studio. Ma la forza di volontà e il desiderio di continuare sono troppo forti: il gruppo non molla e si evolve, con nuovi ragazzi che si appassionano all'attività folkloristica.
Nell'estate 2000 il viaggio in America per varie esibizioni presso le comunità santacrocesi è stata una delle pagine più belle della storia del gruppo. Esso però costituisce anche lo "spartiacque" tra due grandi cicli.
Dopo l'America infatti si volta pagina; nuovi elementi animano il Gruppo. Antonio Martino è il nuovo Presidente. La ricerca folkloristica diventa la base per invogliare le nuove generazioni. U Cuoscone è il grande protagonista dell'accoglienza ai canadesi nell'estate 2002.
Nel 2003 il Presidente è Antonio Mustillo. U Cuoscene si rinnova ancora e, oltre a proseguire con l'organizzazione del Raduno Folkloristico Internazione, allarga le partecipazioni anche a altri appuntamenti della vita sociale di Santa Croce di Magliano.
Nel 2005 il Presidente è Giuseppe Sibelli che tiene in vita il nome del Gruppo fino al 2007.
Nel 2008 la IXX edizione del Raduno Folkloristico Internazione è stata organizzata dall'Amministrazione Comunale.
Attualmente il Gruppo è alla ricerca di una nuova identità artistica.

Gaetano Alfieri (presidente dal 1986 al 2001)

 

 



© Copyright www.santacroceonline.com - Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale.   

disclaimer